Az. Agricola Maso Grener, Lavis (Trento) - Trentino Alto Adige
Az. Agricola Maso Grener, Lavis (Trento) - Trentino Alto Adige

Fausto e Cinzia Peratoner
Fausto e Cinzia Peratoner

La storia di Maso Grener inizia negli anni 70. Già nel 1500 la famiglia di Cinzia coltivava i vigneti nei pressi della città di Trento, mentre il bisnonno di Fausto, a fine 1800 si occupava di commercio del vino a Faver, in Valle di Cembra. Terminati gli studi in Enologia, iniziarono ad operare nel settore vitivinicolo, mantenendo i contatti sia professionali che umani; nel 1994 si uniscono in matrimonio. Il sogno di un'attività propria però, è sempre stato "coltivato" ed hanno iniziato a realizzarlo con l'acquisto di un vigneto e di una casa da ristrutturare a Pressano, nei pressi di Lavis, una delle zone storiche della vitenologia trentina. Nel 2013 decidono di completare il progetto di Maso Grener con la produzione dei vini ottenuti dalle uve del Maso. Possono contare oggi su circa 5 ettari coltivati a vigneto e in parte a frutteto e bosco. I vigneti vengono coltivati da molti anni seguendo principi del "Progetto Qualità",e adottando molte buone pratiche della coltivazione Biologica e Biodinamica,che condividiamo.

I VINI di Maso Grener sono figli della freschezza delle Alpi e del calore Mediterraneo. In cantina lasciano parlare al VINO la lingua delle loro vigne. Cercano di esaltare la vitalità dei profumi e la sapidità del gusto,tipicità dei vini di Pressano. Per farlo usano tecniche moderne e rispettose che conservano l’armonia e il carattere delle uve. Vogliono che nei loro vini si percepisca il legame con la natura che li ha prodotti,con le storie degli uomini e delle donne che si sono adoperati per crescerli e che rimangano impressi per l’eleganza,la complessità e la piacevolezza.


    

 Vigna Bindesi - Trentino DOC Rosso

 

100% Pinot Nero

 

Il Pinot Nero “Vigna Bindesi” di Maso Grener è frutto di uve vendemmiate nella terza decade di settembre in un vigneto di circa 25 anni, allevato a Guyot. Le uve, raccolte manualmente, dopo esservi state direttamente pigiate, macerano per 15 giorni con continue follature in tonneau aperti di 5 hl in cui inizia la fermentazione. Travasato in barrique (alcune nuove, altre di vari passaggi), il vino completa la fermentazione alcolica, compie quella malolattica e affina per alcuni mesi. Senza essere stato prima filtrato, il vino è stato imbottigliato a gennaio 2015. Un pinot nero trentino ben focalizzato prodotto in tirature confidenziali, che ci ha sorpreso nell'assaggio. Livelli molto alti per questa cantina Trentina, di cui sicuramente sentiremo parlare tanto nel prossimo futuro. Veste rosso granato scarico con riflessi rubino ancora presenti sull’unghia; al naso emerge nitidamente un ventaglio di note varietali di piccoli frutti rossi, ciliegia, sottobosco e un tocco di cuoio incorniciate dalla speziatura della barrique, già ben integrata. In bocca è setoso, leggermente tannico, molto fresco. Chiude discretamente sapido su note speziate. Rosso fresco e di medio corpo, elegante.


 

  

 Vigna Tratta -Trentino DOC  Bianco

  

100% Chardonnay

 

Lo Chardonnay“Vigna Tratta” è frutto di uve vendemmiate nella seconda decade di settembre in un vigneto di età compresa tra 25 e 35 anni, allevato a pergoletta semplice e doppia trentina, impiantato con una densità di 4.500 ceppi/ha. Situato in località Tratta, nel comune di Lavis, in una delle prime zone del Trentino dove lo chardonnay fu piantato agli inizi del secolo scorso, il vigneto gode di un’esposizione a Ovest/Sud-Ovest con un’altimetria compresa tra 300 e 350 m di quota. Giallo paglierino con riflessi verdolini, cristallino; abbastanza intenso e fine, al naso emergono profumi fruttati di mela golden, ananas e agrumi incorniciati da tenui note erbacee e sbuffi minerali. In bocca si rivela vino di corpo e buona grassezza, sostenuto da una vena acido-sapida che ne rende la beva tesa e saporita. Vino versatile, buono anche come aperitivo, si sposa bene con preparazioni a base di pesce, crostacei, carni bianche e formaggi a pasta molle. Provatelo su una trota al cartoccio.


 

  

 

Vigna Tratta -Trentino DOC  Bianco

 

100% Sauvignon Blanc 

 

Consigliato a chi ama vini bianchi nettamente sapidi il Sauvignon "Vigna Tratta” di Maso Grener è frutto di uve vendemmiate nella terza decade di settembre in un vigneto di età compresa tra 25 e 35 anni. Le uve, raccolte manualmente, sono state pigiate e pressate in modo soffice, con il minimo contatto con l’ossigeno, dopo aver subito una breve macerazione a basse temperature. E' un sauvignon perfetto da stappare con gli amici per un aperitivo: successo garantito. Giallo paglierino carico con riflessi verdolini, brillante; intenso e fine, al naso emergono profumi varietali di uva spina, bosso e fiori di sambuco e una punta di menta. In bocca si rivela vino di corpo e buona grassezza, sostenuto da una vena acido-sapida particolarmente vivace. Di facile beva, chiude persistente con lunga scia salina. Vino versatile, buono anche come aperitivo, si sposa bene con preparazioni a base di pesce, crostacei, carni bianche. Provatelo su un piatto di cozze gratinate.


 

 

  

Bianco - Vigneti delle Dolomiti IGT 

 

Chardonnay e Sauvignon Blanc 

Vigneti delle Dolomiti Chardonnay & Sauvignon IGT “FP” di Maso Grener è frutto di uve vendemmiate nella prima decade di settembre in vigneti di età compresa tra 25 e 35 anni ed esposti ad Ovest su terreni di natura dolomitico-siltilitica, situati in località Tratta, nel comune di Lavis, a quote comprese tra 330 e 390 m. Un vino dal forte nerbo acido, frutto di un’annata particolarmente fresca. Lo abbiamo immaginato con un branzino al sale: meraviglioso nella sua semplicità. Giallo paglierino scarico, luminoso; al naso rivela note citrine di pompelmo e lime, frutto della passione e citronella. Al palato è sostenuto da un’acidità agrumata inizialmente affilata, equilibrata da buona grassezza e dal discreto calore dell’alcol nello svolgimento. Vino fresco e beverino, ottimo come aperitivo per iniziare la serata. Oppure provatelo su un risotto ai frutti di mare.