Vigna Meridio - Chiaramonte Gulfi (Ragusa) Sicilia
Vigna Meridio - Chiaramonte Gulfi (Ragusa) Sicilia
Gaetano Luca e Gianni Salafia
Gaetano Luca e Gianni Salafia

MERIDIO è nata dall’intuizione di due geologi, Gaetano Luca e Gianni Salafia, che hanno deciso, dopo un sodalizio professionale ventennale di perseguire un sogno di evasione nato da una passione comune: fare il vino. Farlo davvero, in prima persona, da vignaioli, ridando vita ad un vigneto tradizionale ad alberello ibleo, a Chiaramonte Gulfi, nella provincia di Ragusa. Una minuscola vigna dove Alicante, Nero d’Avola e Frappato vivono in perfetta sinergia, dove non entra nulla che non sia naturale, dove l’alberello si appoggia alla canna (di bambù) legato con un filo d’erba (la “liàma”) e dove il tutto viene curato manualmente, con scrupolosa attenzione. In cantina non si fa altro che dare seguito ai processi naturali attuati in vigna nel pieno rispetto del terroir, lavorando in maniera razionale e ragionevole così da limitare, e quasi annullare, qualsiasi tipo di intervento tecnico.

MERIDIO è un progetto che da qualche anno i “geologi vignaioli” condividono con Maurizio Pagano e Angelo Di Grazia, entrati a far parte della stessa passione, dello stesso sogno, sposandone principi ed ideali. MERIDIO è tutto ciò che sperano di comunicare con i loro vini. Arundo Donax è il nome botanico della canna tradizionalmente usata nei vigneti iblei come supporto per la vite coltivata ad alberello, ecco il perché di ARUNDO, il loro primo vino, un rosso di Alicante in purezza, affinato in botti di rovere francese da 500 litri per 16 mesi, complesso ed elegante.

Ampelodesmus mauritanica è il nome botanico del filo d’erba (liàma) utilizzato in Sicilia per legare la vite al rispettivo supporto sin dai tempi della Magna Grecia, ecco perché, si è pensato di chiamare il nostro secondo vino LIÀMA, un rosso nato dal blend di Alicante, Nero d’Avola e Frappato di Vittoria, legati fra loro in piena armonia, fresco e ricco di profumi.

MERIDIO è un gruppo di amici, due vini unici, una scommessa emozionante...


 

 

 

 

Arundo - Terre Siciliane IGP Rosso

 

100% Alicante

 

Vinificazione in vasche d'acciaio inox a temperatura controllata, con macerazione delle bucce per circa 10 giorni.

Il vino, dopo la fermentazione alcolica, svolge la malolattica in acciaio per poi maturare in tonneaux di rovere francese per circa 16 mesi e poi affinare circa 6 mesi in bottiglia.

Si tratta di una diversa interpretazione dell'Alicante, dalla complessità aromatica, una persistenza ed eleganza unica.

 


 

 

 

 

Liàma - Terre Siciliane IGP Rosso

 

60% Nero d'Avola, 20% Frappato di Vittoria, 20% Alicante

 

Vinificazione in vasche d'acciaio inox a temperatura controllata, con macerazione delle bucce per circa 10 giorni.

Il vino, dopo la fermentazione alcolica, svolge la malolattica in acciaio dove rimane a maturare per circa 6 mesi e per poi affinare altri 3 mesi circa in bottiglia..

Ognuna delle varietà nelle rispettive percentuali, fornisce a questo vino intenso e profumato, la propria identità e riconoscibilità, donandogli così un carattere e una struttura ben definiti.